Il volo del ciuco - Empoli

Curiosità

Non tutti sono a conoscenza del fatto che la nostra festa è stata raccontata attraverso i fumetti di Topolino. Di seguito vi riportiamo le notizie che grazie al nostro amico Alessandro Vegni, abbiamo esposto qualche anno fa, durante la mostra sul Volo del Ciuco e Topolino.

 Nel 1982 fu ideata la saga di Messer Papero per affiancare il percorso di una grande mostra Disney a Firenze. Al settimanale Topolino fu affidato il compito di promuovere la manifestazione e  così lo sceneggiatore della storia, Guido Martina, scrisse una lunga avventura ambientata in Toscana scegliendo il periodo che va dai primi del XIII ° sec fino ai primi del XVI°. Il compito di illustrare la storia fu affidato a Giovan Battista Carpi, abilissimo nella raffigurazione di avventure in costume. Per una serie di motivi la mostra fu annullata e la pubblicazione fu rimandata di qualche anno, esattamente nel 1983. Successivamente è stata ripubblicata una raccolta di tutte le avventure di Messer Papero(super Disney n°30-Aprile 2004),con all’interno le seguenti storie: Messer Papero e il Ghibellin Fuggiasco; Messer Papero e il Conte Ugolino; Messer Papero e i Fiorini di Mastro Adamo; Messer Papero e i pirati di Montecristo; Messer Papero e la gotta di Eolo; Ser Paperone e Lorenzo il Magnifico; Ser Paperone e ..il nuovo Mondo; Paolino Pocatesta e la bella Franceschina. La leggenda della “Presa di Saminiato” e del Volo del Ciuco è contenuta all’interno della storia di Ser Paperone e ..il Nuovo Mondo”. Altra chicca è la diffusione del racconto non solo in Italia,ma anche in Finlandia, Norvegia, Svezia, Germania e Spagna.

Le immagini del mitico fumetto le potete trovare nel sito “Rangers Empoli” di Graziano Mori http://www.rangers.it/empoli/foto/volodelciuco/


Una curiosità che in pochi conoscono è descritta nell’immagine sottostante.Questo documento è tratto dal quotidiano “IL MONITORE TOSCANO”, di sabato 6 giugno 1857ed attesta la presenza di un TRENO STRAORDINARIO che conduceva la popolazione di Firenze a Empoli, proprio in occasione del Volo del Ciuco.

treno


Interessante studio condotto dall’amico Alessandro Vegni….da leggere tutto d’un fiato!

Pinocchio è nato a Empoli

 


 

Dal sito web dei “Rangers Empoli” alcune “chicche” sulla riedizione del
“Volo del Ciuco” svoltasi nei primi anni ’80 del secolo scorso:

  • 1987 – VOLO
    DEL CIUCO IN PIAZZA DEI LEONI E SFILATA STORICA

    (345 MB – 30 minuti – VOB) – Ripresa professionale da Antenna 5 – 20 giugno 1987.

    Settima e ultima edizione del volo del ciuco. Dopo sette anni il volo e la sfilata storica hanno ormai raggiunto l’apice. La sfilata si tiene in una giornata pessima di maltempo e pioggia ma malgrado ciò la piazza è piena di gente all’inverosimile e la partecipazione popolare è al culmine. La sfilata storica in costume. Sbandieratori, suonatori e figuranti. Presentazione delle squadre delle contrade del gioco della Palla Doppia e sorteggio partite.
    Volo del ciuco dal campanile. Video ripreso da Antenna 5 Empoli col commento di Alessandro Lippi.

  • 1982 – VOLO DEL CIUCO IN PIAZZA DEI LEONI E SFILATA STORICA
    (980 MB – VOB) – Filmato amatoriale del “Comitato delle Antiche Ruzza” (10 giugno)
  • 1984 – PALIO DEL CIUCO – PARTITA ROSSI CONTRO VERDI
    (310 MB – VOB) Filmato TV Antenna 5 Empoli – Partita di “Palla Doppia”.

    La riedizione del volo del ciuco iniziata nel 1981 è al culmine della partecipazione popolare. Alla sfilata storica in costume e al volo del ciuco dal campanile nel giorno del Corpus Domini è abbinato il gioco della Palla Doppia fra le contrade empolesi che si contendono il drappo simbolo del Palio cittadino. Le contrade nei colori Rosso di Porta Fiorentina, Giallo di Porta Bocca D’Arno, Azzurro di Porta Senese e Verde di Porta Pisana (le quattro antiche porte di entrata del Castello di Empoli) si affrontano in un particolare tipo di Calcio Storico in cui la potenza fisica la fa da padrona. Le avvincenti partite si giocano in Piazza del Popolo preparata per l’occasione davanti a spalti gremitissimi e appassionati. Due partite di semifinale e poi le gare di finale. Il sorteggio veniva fatto in Piazza della Collegiata alla presenza del popolo empolese in attesa del volo del ciuco.


     

One Response to “Curiosità”

  1. marco says:

    sarebbe bello rifarlo

Leave a Reply